Posizionare Buzzy®

Tra dolore e cervello


schema dermatomi corpo umano

Al fine di "confondere" i messaggi di paura e dolore veicolati dai nervi, occorre posizionare Buzzy® "tra dolore e cervello", tra il punto di inserzione dell'ago, o la parte dolorante e/o da trattare e il sistema nervoso centrale.

In altre parole, Buzzy® risulta più efficace quando viene posizionato nella corretta area, detta dermatomero, ovvero l'area in cui viaggiano i nervi che veicolano tutti i segnali da un punto preciso verso la colonna vertebrale. Il corpo umano può quindi essere immaginato come diviso in strisce, dermatomeri appunto, che partono dalla colonna vertebrale avvolgendo il corpo.

Buzzy® deve sempre essere posizionato con la sua estremità inferiore rivolta verso il punto d'inserzione dell'ago, dolorante o da trattare e con la sua estremità superiore (testa) rivolta verso il sistema nervoso centrale.

Nel caso lo si utilizzi per iniezioni: è consigliabile, soprattutto in parti del corpo in cui la pelle è più sottile, posizionare e azionare Buzzy® con le sue ali preventivamente congelate direttamente sull'area in cui verrà inserito l'ago per circa 15-60 secondi. Quando si è pronti a procedere, spostare di un paio di centimetri Buzzy® al di sopra del punto d'iniezione, in direzione del sistema nervoso centrale.

Nel caso lo si utilizzi per prelievi sanguigni, accessi endovenosi o aghi per autocontrollo del diabete: posizionare Buzzy® a 2-3cm dal punto d'inserzione dell'ago sia prima che durante l'operazione desiderata.

Nel caso si utilizzi per dolori o infortuni: nel limite del possibile posizionare Buzzy® direttamente sulla parte dolorante o nella immediata prossimità.

 

Come posizionare il dispositivo

Braccia

Nel braccio, i dermatomeri corrono in maniera pressoché verticale, è sufficiente quindi posizionare Buzzy® verticalmente lungo il braccio, con la sua estremità inferiore il più vicino possibile al punto da trattare o sopra la parte dolorante.

Addome

Sull'addome, i dermatomeri tendono a correre in maniera quasi orizzontale, Buzzy® dovrà quindi essere posizionato leggermente "sdraiato" affinché possa seguire il dermatomero e ottenere un'azione più efficace.

Gambe

I dermatomeri che corrono lungo le gambe sono in gran parte verticali come nelle braccia. Solo nella parte alta delle cosce i dermatomeri tendono a curvare verso l'esterno, occorre quindi prestare attenzione a posizionare correttamente Buzzy® se si desidera ottenere un risultato ottimale.

Glutei

 Nei glutei, i dermatomeri tendono a essere molto stretti, vicini tra loro e incurvati verso la spina dorsale. Per un miglior risultato, in caso di iniezione nel quadrante superiore del gluteo, si consiglia di posizionare e azionare Buzzy® per circa 60-90 secondi sull'area in cui si andrà a operare e spostarlo verso la spina dorsale sdraiandolo leggermente.

Piedi

Considerare il piede come avvolto da tre fasce. Posizionare Buzzy® sul piede, il più vicino possibile alla caviglia nella stessa fascia interessata dal dolore o dal punto da trattare.

Viso

 Nel viso i dermatomeri corrono dal retro della testa, sopra la testa e lungo il viso. Indicativamente quindi Buzzy® dovrebbe essere utilizzato in posizione verticale nella maggioranza dei casi. Per procedure sul labbro superiore o la mandibola, è meglio posizionarlo appena sopra e leggermente a lato.

-->